Aperta l’VIII edizione della Land Art al Furlo “Saxum”

29
ago
2017

3

Aperta l’VIII edizione della Land Art al Furlo “Saxum”.

Sabato 26 agosto 2017 ha preso il via l’VIII edizione della Land Art al Furlo “Saxum”.

Tanti visitatori hanno preso parte alla cerimonia inaugurale alla Casa degli Artisti di Sant’Anna del Furlo, alla presenza e partecipazione del presidente della Provincia di Pesaro-Urbino Daniele Tagliolini, dell’assessora alla cultura del Comune di Fossombrone Gloria Mei, del presidente dellla Casa degli Artisti Antonio Sorace, del vicepresidente Elvio Moretti e della responsabile studi&ricerche Andreina De Tomassi.

Sono state inoltre inaugurate le due opere il “Tuffo” di Antonio Sorace eApogeo 2011di Yvonne Ekman restaurate, dopo un anno di lavori, dalla Scuola di Restauro e Conservazione dell’Università di Urbino ed ora collocate in una nuova location che per il Tuffo è solo provvisoria, poichè l’Enel si è detta disponibile, a fine ottobre, a rimettere la “Sirenetta del Furlo” sulla Diga e ad acquistarla. L’importo della vendita verrà donato dall’artista alla Casa degli Artisti.

Subito dopo si è svolta la Visita Guidata alla scoperta delle oltre quaranta opere del 2017, partendo dalla nuova acquisizione della Casa degli Artisti: un edificio del 1919, una volta abitato dall’ingegnere che costruì la diga del Furlo, riunificando in questo modo il villaggio operaio.

Il 27 agosto, dopo una visita guidata alla Cava di Sant’Anna con il geologo e docente urbinate Elvio Moretti, si è svolta la proiezione del documentario “Born of stone” di Emilio Bellu (www.emiliobellu.com), corto pluripremiato dedicato a Pinuccio Sciola e alle sue pietre sonore.

I prossimi imminenti appuntamenti saranno il 3 settembre alle ore 10.30: VISITA GUIDATA intorno alle opere dell’ottava edizione della LAND ART AL FURLO con il docente di Urbino Elvio Moretti, che ci condurrà nel Parco delle Sculture alla scoperta delle quaranta opere di quest’anno. Visita anche dentro la Galleria di Sant’Anna del Furlo. Alle 16, interviene Leone Pantaleoni che ci racconterà il fantastico mondo delle parole. Eccelso giocatore di scacchi (ha pareggiato con Karpov e vinto il campione italiano, Mariotti), esperto di enigmistica, Pantaleoni collabora da oltre quarant’anni con la diffusissima, inimitabile: “Settimana enigmistica”. Nel 1985 vince il premio più ambito riservato agli ideatori di rebus. La soluzione del suo gioco, letteralmente definito capolavoro dagli esperti, sarà poi oggetto di sfida tra Umberto Eco e Roberto Benigni. I lavori di Leone trovano ospitalità in antologie, libri e pubblicazioni varie, anche all’estero. Per esempio, il “Dizionario enciclopedico di enigmistica e ludolinguistica” di Giuseppe Aldo Rossi (Zanichelli 2002). Alle 17, c’è la videoconferenza di Elvio Moretti (docente alla Scuola urbinate di Restauro e Conservazione, ricercatore, scrittore, conferenziere..) che ci propone un viaggio incantato. Ci porterà in giro per il Medioriente, dall’Eufrate al Mar Rosso, inseguendo il sogno di un giovane geologo che voleva “riscoprire” il mondo e penetrare l’anima del SAXUM.

Il  9 settembre alle ore 17:Il sasso in bocca”: presentazione del libro di Lorenzo Baldo: “La mafia ordina: suicidate Attilio Manca”. Introduce Anna Alessia Petrozzi, giornalista esperta di mafie, intervengono: Andreina De Tomassi ex direttrice di “Antimafia Duemila”, Michele Altomeni Fattoria della Legalità e Marta Cecconi di Libera.

Per tutto il periodo, dal 26 agosto al 23 settembre, nella rinnovata Galleria d’Arte di Sant’Anna del Furlo saranno visibili: una personale del fotografo Sandro Cristallini Alfabeto di pietra”, una collettiva fotografica dei ragazzi di Montefelcino coordinati da Sauro Gasparri, le tavole a fumetti di Alex Savelli, un’opera di Amir Sharifpour e Sima Shafti, un’acrilico di Marco Bacoli, un’opera di Adolfo Tagliabue, una scultura di Daniele Covarino, “Volto divino” opera di Thea Tini. Nel punto info le brochure dei partecipanti e nel punto video una rassegna dei corti firmati da Sandford&Gosti.

Inoltre le studentesse e gli studenti del Liceo Artistico Apolloni di FanoBenedetta Montesi, Margherita Dell’Atti, Rebecca Bacciaglia, Francesco Serafini, Milena Rossi, Serena Casagrande, Victoria Osei, Serena Sgreccia, coordinati dai docenti Paolo Tosti, Paola Mancini e Stefano Petreti, partecipano con i loro progetti a “Saxum”.

Tutti gli Artisti partecipanti all’VIII edizione della Land Art al Furlo
ArsRurAlis, Marco Bacoli, Camillo Baldeschi, Angela Balducci, Toni Bellucci, Mario Boldrini, Susanna Cati, Antonio Carbone, Francesca Ceramicoli e Giovanni Galiardi, Simonetta Ceriachi, Giuseppe Cosenza, Daniele Covarino, Sandro Cristallini, Lucia Di Miceli, Armando Di Nunzio e Walter Zuccarini, Danilo Fiorucci, Benedetta Galli, Paolo Garau, Salvatore Giunta, Sandford&Gosti, Mario Naccarato, Michele Picone, Giuseppe Ponzio, Achille Quadrini, Rosella Restante, Sisto Righi, Alex Savelli, Carla Sello, Amir Sharifpour e Sima Shafti, Antonio Sorace, Pietro Spagnoli & Ornella Ricca, Emilia Steiner, Adolfo Tagliabue, Thea Tini, Mara Van Wees, Maria Virseda, WeWak254, Luca Zaro.

L’inaugurazione del 26 agosto (foto Roberta Melasecca, Luciano Americano, Alex Savelli, Mara van Wees)

 La performance di Ars Ruralis (foto Roberta Melasecca)

Tutte le opere dell’VIII edizione della Land Art al Furlo (foto Roberta Melasecca, Carla Sello, Mara van Wees, Alex Savelli)

“Tuffo” di Antonio Sorace e “Apogeo 2011” di Yvonne Ekman (foto Roberta Melasecca, Carla Sello)

La Casa degli Artisti (foto Roberta Melasecca)

INFO

LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE
SAXUM

Dal 26 agosto al 23 settembre 2016. Tutti i giorni 10/19 ingresso libero
Inaugurazione: 26 agosto 2017 ore 17.00

Casa Degli Artisti
Sant’Anna del Furlo, 30 – 61034 – Fossombrone (PU)
Andreina De Tomassi: 342. 3738966  andreinade.tomassi@alice.it
Segreteria: Sara Barcelli: casartisti@gmail.com
www.landartalfurlo.it

Press Office
Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
T. 349. 4945612 roberta.melasecca@gmail.com