Land Art al Furlo IX edizione: Angela Galati. Cenere

14
Ago
2018

Angela Galati
Cenere

IX Edizione Land Art al Furlo: “NERO”
25 agosto 2018 ore 16.00
Parco delle Sculture – Galleria Elettra | Sant’Anna del Furlo – Fossombrone (PU)
Dal 25 agosto al 23 settembre 2018

 

Cenere

Il processo di rigenerazione è un iter ciclico, andata e ritorno ad uno status quo di lucidità e abilità, elementi che possono essere perduti a causa di scontri e disfatte. L’uomo, a fronte di una perdita, soccombe al tempo e al lascito del suo ricordo perché, in quanto singolo, non può mantenere la propria immagine del bene, la quale si esaurisce con se stesso. È nella comunicazione, nel conforto della condivisione che riesce a mantenere la salubrità del proprio essere e l’arte è il mezzo non solo per la rigenerazione, ma per una vera e propria palingenesi: la creazione di un nuovo uomo sulle fertili ceneri di ciò che si è stati prima. L’uomo che distrugge la sua stessa natura, che sfocia in un dualismo tra vita e morte, qui si trasforma in un percorso della “memoria”, verso il quale il passante volgerà lo sguardo e ricorderà un passato nemmeno troppo lontano. L’opera è stata ideata come una sfera in resina, nella quale si alternano strati di cenere, resina e vetro. Se si pone attenzione nel punto in cui lo strato di resina e quello di vetro si incontrano, si crea un’ulteriore dimensione dove i raggi di luce vengono tradotti in fasci di colore. 

Angela Galati, classe ’92. Diplomata al Liceo Artistico Statale di Napoli, ha conseguito nell’ottobre del 2017 la laurea di primo livello in Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, con punteggio 105, ed attualmente iscritta al primo anno della specialistica di Decorazione.