LAND ART AL FURLO VII EDIZIONE: Branciforte

26
lug
2016

20160627_174127

Passeggiando dalla terra al cielo in mezzo ai riflessi dell’acqua del fiume.

L’idea del Totem nasce passeggiando nella Gola del Furlo, osservando il paesaggio, i fiori, il cielo, i suoni, i rumori, gli oggetti, le striature del terreno, viste e interpretate come scritture. L’opera è una scultura naturale che utilizza direttamente lo spazio e i materiali presenti. E’ un totem primordiale che testimonia l’utopica volontà di potenza dell’uomo creatore che interviene nella natura. Il tutto è sintetizzato in uno spazio inviolato, religioso e sublime.

Branciforte, siciliano di origine, nasce in un paese del Siracusano nel 1962. Dotato di un talento naturale per il disegno, inizia giovanissimo a dipingere spinto dalla curiosità per tutto ciò che lo circonda, dall’amore per il bello e dalla passione per il colore. Tiene le prime mostre tra Catania e Siracusa dove conquista i consensi del pubblico e l’attenzione degli esperti. La vocazione pittorica e la volontà di ricerca espressiva lo portano ad intraprendere un percorso di formazione artistica e culturale di alto profilo. Nel 1982, dopo essersi diplomato in “Arte Applicata” e “Decorazione pittorica” presso l’Istituto Statale d’Arte “A. Gagini” di Siracusa, si trasferisce a Bologna per proseguire gli studi. Frequenta il D.A.M.S. indirizzo Arte visive dove, allievo di Alessandro Serra, Omar Calabrese, Francesca Alinovi, Flavio Caroli, Renato Barilli, Claudio Marra, Lamberto Pignotti, approfondisce la conoscenza critica dell’arte. Affascinato dall’estetica sperimentale e dalla psicologia della percezione, segue per due anni il Corso di Psicologia dell’arte tenuto dal Prof. Alessandro Serra (allievo di Luciano Anceschi, interprete, traduttore e curatore di opere di Rudolf Arnheim). Nel 1988 si iscrive all’Accademia “Clementina” di Belle Arti dove segue il Corso di Pittura tenuto da Emilio Contini. Si diploma in Pittura nel 1992. Partecipa attivamente alla vita artistica nazionale presentando le sue opere in rassegne e concorsi, conseguendo numerosi premi e riconoscimenti. Svolge un intensa attività espositiva con personali e collettive, molte delle quali patrocinate da Enti e Fondazioni. Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private. Attualmente vive e lavora a Jesi nelle Marche.

LAND ART AL FURLO VII EDIZIONE

Totem scritture verticali

Vernissage: 21 Agosto ore 10.30

Dal 21 agosto al 18 settembre 2016. Tutti i giorni 10/19 ingresso libero

Via Sant’Anna del Furlo 39 – 61034 Fossombrone PU

Casa Degli Artisti – Residenza Creativa
Sant’Anna del Furlo, 39 – 61034 – Fossombrone (PU)
Andreina De Tomassi: 342 3738966
casartisti@gmail.com www.landartalfurlo.it

PRESS OFFICE
ComunicaDesidera Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
www.comunicadesidera.com
M.
info@comunicadesidera.com T. 349.4945612