LAND ART AL FURLO VII EDIZIONE: Mahsa Razavi

20
ago
2016

mahsa

Tabù

Una esplosione dalla terra: le figure intrappolate, schiacciate all’interno di una forma fallica, i muscoli contratti, le facce sofferenti, gli organi in tensione intrecciati tra loro. In realtà non esiste nessun ostacolo: le proibizioni sono prive di qualsiasi giustificazione. I limiti  sono incomprensibili ai nostri occhi e sono solo una metafora delle regole che imponiamo a noi stessi e che ci intrappolano nella gabbia della mente. In questo caso il totem rappresenta le proibizioni sessuali che esplodono: una trasgressione nello spazio.

 

Mahsa Razavi
Nata nel 1984 a Tehran- Iran, si è laureata in scultura all’Università dell’Arte a Tehran nel 2006. Dopo aver partecipato a mostre collettive e a qualche simposio di scultura, ha deciso di continuare gli studi in Italia nel 2009. Si è laureata in Scultura all’Accademia Belle Arti di Roma nel 2015; negli ultimi 2 anni dell’accademia ha partecipato ad un progetto di restauro del colonnato di San Pietro e delle statue. Ha partecipato anche a mostre collettive presso l’Auditorium Parco della Musica, al Teatro Dioscuri, al Teatro India a Roma, alle Scuderie Aldobrandini a Frascati, alla galleria Quincunx di Sezze, al Premio Combat all’Acquario Romano e al Simposio di scultura a Fonte Nuova e Meschia. Dal giugno 2015 ha collaborato con l’Accademia Belle Arti di Roma come Assistente tecnico del laboratorio di scultura.

 

LAND ART AL FURLO VII EDIZIONE

Totem scritture verticali

Vernissage: 21 Agosto ore 10.30

Dal 21 agosto al 18 settembre 2016. Tutti i giorni 10/19 ingresso libero

Via Sant’Anna del Furlo 39 – 61034 Fossombrone PU

Casa Degli Artisti – Residenza Creativa
Sant’Anna del Furlo, 39 – 61034 – Fossombrone (PU)
Andreina De Tomassi: 342 3738966
casartisti@gmail.com www.landartalfurlo.it

PRESS OFFICE
ComunicaDesidera Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
www.comunicadesidera.com
M.
info@comunicadesidera.com T. 349.4945612