LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE: Maria Virseda

13
lug
2017

i luoghi sacri

LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE: Maria Virseda
I Luoghi Sacri

L’obiettivo di questo progetto è la riproduzione concettuale di un tempio, insolita cattedrale gotica dalle vetrate monumentali. Sotto la cupola naturale degli alberi saranno collocate numerose campanelle, specchi e cristalli colorati capaci di fare passare lo spettro solare, creando giochi di suoni e luci. Essendo attraversate dal sole in determinati momenti della giornata, immergeranno lo spettatore in ambienti incandescenti di luci e suoni. Luoghi sorprendenti dove sentirsi all’interno di un luogo sacro, tra magia e spiritualità. La postazione del parco naturale della Gola del Furlo è uno dei luoghi privilegiati che mantengono caratteristiche adatte a questa istallazione. Incuriositi da un suono misterioso, attratti da luci e suoni, allo stesso tempo un po’ spaventati, ci si incammina, passando attraverso un vicolo naturale, ritrovandosi – quasi furtivamente – all’interno di una cattedrale. Risalta per la sua assenza la pietra di costruzione, sostituita dalla natura stessa, che interagisce insieme all’uomo, con il suo fabbricato. Con quel fascino delle rovine trovate in mezzo alla natura, costruzioni anonime fatte dall’uomo, lo spettacolo trasporta lo spettatore in una dimensione dove lo spirito è libero di desiderare, di avere nostalgia dell’Infinito.

Maria Virseda
María nasce a Segovia, studia nell’Istituto di Arte Casa de los Picos. Successivamente studia all’Università delle Belle Arti di Madrid, approfondendo le tecniche artistiche tradizionali e le tecniche scultoree contemporanee. Lavora per una delle gallerie d’arte più importanti della capitale spagnola, dove conosce il panorama artistico internazionale; decide poi di spostarsi in Italia per continuare a studiare arte al di fuori degi ambiti accademici, riscoprendo e maturando il suo talento ed interessi che la portano a prediligere la creta, il gesso e la resina, ma senza escludere quei materiali che la spingono ad una ricerca continua della Bellezza che muove il cuore dell’uomo. Attualmente continua la sua sperimentazione e lo studio della materia, delle forme e dell’espressione realizzando principalmente opere scultoree, disegni e installazioni.

LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE
SAXUM

Vernissage: 26 Agosto ore 16.00
Dal 26 agosto al 24 settembre 2016. Tutti i giorni 10/19 ingresso libero
Via Sant’Anna del Furlo 39 – 61034 Fossombrone PU

Casa Degli Artisti – Residenza Creativa
Sant’Anna del Furlo, 39 – 61034 – Fossombrone (PU)
Andreina De Tomassi: 342 3738966 casartisti@gmail.com www.landartalfurlo.it

PRESS OFFICE
Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
roberta.melasecca@gmail.com 349.4945612