LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE: Paolo Garau

13
lug
2017

Fragmento def

LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE: Paolo Garau
Fragment

Il lavoro proposto dal titolo “Fragmento” consiste nell’incastonare nella roccia una mia scultura (testa). Come un frammento archeologico che il tempo ha consumato, il mio lavoro è un ricordo corroso di qualcosa che c’era. La mancanza diventa però preziosa, in quanto stimolo per l’immaginazione.

Paolo Garau
Mi dedico principalmente alla scultura, ne ho fatto da sempre un mezzo per esprimermi, comunicare e lavorare, ossia per rimanere ancorato alla realtà. La mia ricerca artistica è incentrata sulla sperimentazione di nuove composizioni formali, spesso partendo da elementi anatomici di persone con le quali entro in relazione, al fine di produrre calchi delle parti interessate. Dal 2003, docente di scultura e arte nella scuola media e superiore. Mi occupo anche di progettazione e realizzazione di elementi scenici e decorativi. Nel 2011 per lo spettacolo “Fedra rivista a tranci” di Andrea Cosentino con regia di Valentina Rosati e, su un versante del tutto diverso, per l’evento “Strongbow Gold” ( Heineken, Milano) diretto da Luca Tommassini. Essenziale, in questo senso, la mia dimestichezza con i materiali più eterogenei: ceramica, metalli ,resine sintetiche, legno e tessuti. Tuitoli di studio: 1994. Diploma di Maturità, Istituto Statale d’Arte di Anzio, sez. Tessuto; 1998. Diploma d’Accademia d’Arte,Accademia di Belle Arti di Roma  sez. Scultura; 1999. Giugno/settembre Frequenza al Corso TAM di scultura di Pietrarubbia, presidente Arnaldo Pomodoro; 2001. Progetto Leonardo a Berlino; 2009. Diploma di Maturità, Istituto Statale d’Arte di Marino sez. ceramica. Tra le principali mostre personali: 2012-Fondi (LT) Castello Caetani. “Introspezioni Classiche”; 2011-Anzio (Rm) Museo civico archeologico. “Introspezioni Classiche; 2008-Anzio (Rm). Museo della Villa Imperiale. “Interazioni Plastiche”; 2006- Nepi-Settevene (Viterbo) Galleria Arturarte. “Face to face”; 2004-Nettuno, “Portes Ouvertes”-“Only Skin”, istallazioni e performance musicale di “Live set:v10”; 2003- Berlin-Kreuzberg, Germania Galleria “Sox36”, in  Oranienstrasse 177, “Wandel des Menschen”. Istallazioni scultoree e performance. Residenze: 2015- Cosenza, Bocs Art Cosenza , a cura di Alberto Dambruosio; 2008- Rivoli (To), Castello di Rivoli. “Real presence”.

per Fragmento

per Fragmento 4jpg

per Fragmento 3jpg

per Fragmento 2

LAND ART AL FURLO VIII EDIZIONE
SAXUM

Vernissage: 26 Agosto ore 16.00
Dal 26 agosto al 24 settembre 2016. Tutti i giorni 10/19 ingresso libero
Via Sant’Anna del Furlo 39 – 61034 Fossombrone PU

Casa Degli Artisti – Residenza Creativa
Sant’Anna del Furlo, 39 – 61034 – Fossombrone (PU)
Andreina De Tomassi: 342 3738966 casartisti@gmail.com www.landartalfurlo.it

PRESS OFFICE
Roberta Melasecca Architect/Editor/Pr
roberta.melasecca@gmail.com 349.4945612