Land Art al Furlo 2015 | 16/09/2015 08:09 | Ufficio Stampa

La Casa degli Artisti vuole concludere il suo appuntamento annuale all’interno della riserva della Gola del Furlo con due momenti d’eccezione.

Domenica 20 Settembre

Ore 16.00: presentazione del volume “L’Arte Senza Barriere” di Giuseppe Salerno

Ore 17.00 prima italiana del concerto “Canto da un pezzo di storia” degli Arbitri Elegantiae

“L’Arte Senza Barriere” di Giuseppe Salerno: con una prefazione di Paolo Portoghesi e Domenico De Masi, il libro, edito nel 1991 da Giovanni Semerano, traccia la storia di “Tempo Reale”, il gruppo italiano di Arte Telematica che negli anni 1986/1990 si impose a livello internazionale ed ebbe il suo riferimento ideale nel Borgo di Calcata.

“Canto da un pezzo di storia” degli Arbitri Elegantiae: la band senigalliese –  Lorenzo Franceschini voce e chitarra, Federico Messersì basso e chitarra elettrica, Gabriele Ciceroni clarinetto, fisarmonica, flauti, zampogna e cajon flamenco, e Giovanni Frulla tromba – presentano il nuovo disco con la veste grafica dell’artista Paolo Savelli  e gli scatti del fotografo Gianluca Rossetti.
Il tema dell’album è la speranza: una speranza non retorica, ma fondata su uno sguardo onesto ed impietoso sulla realtà del nostro tempo, una speranza sottile che la musica tenta di risvegliare, una speranza che rifugge la rassegnazione per cercare di riconquistare a poco a poco quella dignità che spesso viene dimenticata.

Al termine del concerto, brindisi di arrivederci alla VII EDIZIONE.

 

ARBITRI ELEGANTIAE_CANTO DA UN PEZZO DI STORIA


GIUSEPPE SALERNO_L’ARTE SENZA BARRIERE

 

gruppo 1Foto: @Gianluca Rossetti


Land Art al Furlo 2015 | 16/09/2015 08:09 | Ufficio Stampa


Partecipa anche tu

Vogliamo lavorare collettivamente per salvaguardare il paesaggio, la biodiversità e promuovere l’arte sostenibile. La Bellezza come necessità e Bene Comune.

LEGGI Di PIU'