Artisti | 28/06/2021 00:06 | Ufficio Stampa

Il viaggio, inteso come ricerca continua e come de- siderio/esigenza di contaminazione con le più sva- riate culture, dall’Occidente all’estremo Oriente, è il nutrimento essenziale che permette al suo lavoro di nascere, di vivere e di esprimersi. Le opere rea- lizzate durante e dopo i suoi viaggi in terre lontane: sugli altipiani della Cappadocia (Turchia), nella lussureggiante Thailandia, dalle oasi e dai deserti africani del Marocco e della Tunisia, da quelli indiani del Rajasthan fino alle calde coste del Senegal. Viaggi dentro le terre di sabbia, le acque e le onde, i cieli e i venti, i sapori e gli odori, le voci e le musiche che si possono vedere, odorare e ascoltare nelle sue opere. Lavori che sono aperture, messaggi, per chi desidera conoscere e toccare le anime del mondo aldilà dei muri e delle trincee. Ha esposto a New York, Basilea, Philadelphia, Instanbul, Bangkok


Artisti | 28/06/2021 00:06 | Ufficio Stampa


Partecipa anche tu

Vogliamo lavorare collettivamente per salvaguardare il paesaggio, la biodiversità e promuovere l’arte sostenibile. La Bellezza come necessità e Bene Comune.

LEGGI Di PIU'