Artisti | 28/06/2021 00:06 | Ufficio Stampa

Walter Zuccarini è scultore e land artist. La sua arte nasce dalla sintesi fra la conoscenza profonda delle tecniche dell’arte antica, trasmesse da quattro generazioni, e la ricerca di un linguaggio espressivo adatto a veicolare una visione spirituale della realtà in cui la dimensione esistenziale “verticale” incrocia l’orizzonte della Storia. La sua ispirazione accade nel Qui e Ora, trascende lo spazio e il tempo, e il mondo sovrasensibile delle forze plasmatrici e delle forme in movimento fecondano la sua immaginazione. Nel divenire della scultura, l’artista porta sul piano fisico una forma di quel mondo: la materia prende forma, vita e calore attraverso il lavoro umano; il gesto, che scaturisce da uno stato di ascolto interiore, libera ciò che può manifestarsi attraverso il proprio Sé. Vissuta in questo senso, la scultura è un’esperienza di meditazione attiva che coinvolge integralmente l’essere nel corpo, nell’anima e nello spirito. In tale prospettiva, l’arte non può che essere sociale, non elitaria, ecosostenibile e oggettiva, un’arte che si riconcili con l’artigianato e con la manualità, che ristabilisca la connessione fra la tradizione e la conoscenza antica e un’arte per il nostro tempo in sintonia con le correnti evolutive del cambiamento culturale in atto. Il sentimento di gratitudine e venerazione per ogni forma di vita della Natura, paradigma di bellezza e verità, collega il suo percorso artistico ai movimenti ecologisti che, negli anni Sessanta del secolo scorso, formalizzarono il movimento della land art, e all’opera in difesa della natura di Joseph Beuys. Walter Zuccarini è cofondatore de La Casa per le Arti, un centro per realizzare il progetto l’Arte salva il Mondo, un progetto sociale intrinsecamente dinamico che esemplifica le sue idee sul rinnovamento dell’arte. Le ulteriori attività a cui si dedica sono la scenografia teatrale, l’insegnamento, le arti applicate, la direzione artistica e l’organizzazione di eventi, il restauro. (www.lacasaperlearti.com) Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679). Formazione Walter Zuccarini è nato il 27.07.1961 a Chieti ed ivi residente. Figlio d’arte, ha frequentato l’ Istituto per l’arte e il restauro di Palazzo Spinelli a Firenze e ottenuto la specializzazione in Intaglio e restauro di opere intagliate. Ha frequentato un corso di scultura su pietra con il maestro Sandro Marinacci di Roma, insegnante, formatore e artista terapeuta e corsi di pittura con Anna Cardani dell’Accademia di San Luca, Milano e con Marisa Nastati dell’associazione L’Albero della Vita di Trieste. Ha frequentato un Corso di estrazione e applicazione dei colori naturali in pittura presso l’Oasi San Benedetto, Museo dei Colori Naturali di Lamoli (PU). È titolare dal 1991 di un laboratorio di scultura e arti applicate, sito in Chieti, attivo da quattro generazioni. Le principali attività svolte sono le arti applicate e la scultura su legno e pietra. Ditta di fiducia della Soprintendenza per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico dell’Aquila. Insegnante di arti applicate in corsi di formazione presso il proprio laboratorio riconosciuto bottega-scuola dalla Regione Abruzzo (L.L.R.R. 70/86 e 74/89 del 26.11.1986) e presso scuole pubbliche e private e vari enti. Ha ottenuto il Marchio di appartenenza alle tradizioni dell’Artigianato Artistico della Provincia di Chieti. Titolare di laboratorio per tirocinio formativo Istituti Santa Paola, laboratorio di Restauro Conservazione Beni Culturali, Mantova. Dal 2004 l’attività artistica di Walter Zuccarini spazia dalla land art, alla scultura, alle installazioni, alla scenografia teatrale, alla direzione artistica e all’organizzazione di eventi, alla performance collettiva. Di seguito le attività più rappresentative.

SIMPOSI DI SCULTURA

  • Le Forme dello spirito, Pescosansonesco (Pe), Convento di Santa Maria in Collangeli (artista partecipante e direttore artistico) 2004
  • Scultori nel parco, simposio internazionale di scultura su pietra leccese, Parco Nazionale della Presila (Cz) – 2005
  • Settimana Magica – Incontrare se stessi (appuntamento annuale presso la Casa per le Arti, Chieti)
  • Oro Bianco, simposio di scultura su pietra, (artista partecipante e direttore artistico), Lanciano (Ch) – 2015 LAND ART E INSTALLAZIONI
  • L’Uomo Nuovo https://www.youtube.com/watch?v=HrzAciO2uwE – 2011
  • Dialogo fra Terra e Cielo, Sant’Anna del Furlo (PU) https://www.youtube.com/watch?v=r-pQnaV4OR4 – 2012
  • L’Albero maestro di vita genera l’uomo nuovo, Sant’Anna del Furlo (PU) – 2013
  • Scritture magiche – Disegniamo il Sole, Pescara – 2013
  • Terra Madre, Parco Nazionale della Majella, Roccamorice (Pe) https://www.youtube.com/watch?v=TD97LSr7mEE – 2014
  • Sant’Anna del Furlo (PU), La Porta di Giano – 2015 https://www.youtube.com/watch?v=sUi282oCWmM https://www.youtube.com/watch?v=gaQJGtkDlhE
  • Il Canto del Fuoco – presso uliveto nel territorio di San Giovanni Teatino (https://www.youtube.com/watch?v=GuIRNt4tCjs) – 2015
  • FIAF (Farindola International Art Festival), intervento di land art sul fiume Tavo 2016
  • San Marino Land Art, San Marino (RSM) – 2017
  • Sant’Anna del Furlo (PU), Land art, Saxum – 2017
  • Vasto (Ch), riserva naturale di Punta Penna Art in the Dunes, Ketos – La forma delle parole (installazione) – 2019 SCULTURE MONUMENTALI
  • Sant’Anna del Furlo (PU), Totem – Oltre l’Ego – 2016
  • Rivodutri (Ri), Kairos, pietra della Majella – 2017
  • Sant’Anna del Furlo (PU), Unodiecicento – D’anime e di pietra 2019 MOSTRE COLLETTIVE
  • LX edizione del Premio Michetti, Francavilla al Mare – 2009
  • Mostra collettiva Hungry for love. Vegetariani per la vita, Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna di Pescara – 2010
  • Mostra collettiva internazionale Essere o avere, galleria Spaziottagoni, Roma – 2010
  • Mostra collettiva internazionale Essere o avere, Ca’ Zanardi, Venezia – 2010
  • Mostra collettiva Erosione e rinascita del pianeta Gaia,Centro Culturale Elsa Morante, Roma – 2011
  • Shared Traces, collettiva di artigianato artistico, La Valletta, Malta – 2015
  • (Con)fusioni, collettiva di scultura, Lanciano (Ch) – 2015
  • 7th International Celebration of Contemporary Sculpture, Polo Museale S. Spirito, Lanciano – 2016
  • Auditorium Diocleziano, Contemporanea, Terra, Lanciano – 2016
  • Convivium artis, Pianella (Pe) – 2017
  • Ex Aurum, Giornata FAI Giornate d’ Autunno, Dià, collettiva d’arte, Pescara – 2017
  • Sculpture Network, 9th International Celebration of Contemporary Sculpture, Vasto (Ch) – 2018
  • ArtSharing lab & gallery – Scultura e fotografia, Roma – 2018
  • Save Biennale- Arte per il nuovo mondo, collettiva d’arte, Museo d’Arte contemporanea Vittoria Colonna, Pescara – 2018
  • Il bisogno del sogno, collettiva d’arte, Circolo Aternino G. D’Annunzio, Pescara – 2018
  • Pop Con collettiva internazionale d’arte, Museo d’Arte contemporanea Vittoria Colonna, Pescara – 2019
  • Prospettive distorte – festival delle arti, Castrovalva (Aq) – 2019
  • La Cittadella della cultura, mostra collettiva, Torrevecchia Teatina (Ch) – 2019
  • RAW, L’Infinito, mostra collettiva per il bicentenario de L’Infinito di Leopardi, Roma, 2019
  • RAW 2020, mostra collettiva, Roma, 2020 MOSTRE PERSONALI
  • Mostra personale presso il palazzo della Provincia di Chieti – 2011
  • Biancoluce, Crecchio (Ch), castello Ducale – 2011
  • Il Relitto del Tempo, Civitella del Tronto (Te), personale con sculture e installazioni 2016 DIREZIONE ARTISTICA E ORGANIZZAZIONE DI EVENTI
  • Infinito Presente – personale di Walter Zuccarini e dei suoi allievi a cura de la Casa per le Arti (autorizzazione MiBACT), Santa Maria del Tricalle, Chieti – 2015
  • Infinito Presente, simposio delle arti, artista partecipante e direzione artistica (autorizzazione MiBACT), Chiesa di S. Maria del Tricalle, Chieti – 2018
  • Officina aperta, Poesia del fare, presso Atelierferro di Georg Reinking, organizzatore e artista partecipante, Guardiagrele, 2018 PERFORMANCE COLLETTIVE
  • Le mani in alto, uscita Ortona (Ch), Autostrada A14 (https://www.youtube.com/watch?v=sfBXDFDwetY) – 2011
  • Labirinto, Sant’Anna del Furlo (PU) (https://www.youtube.com/watch?v=jJhuK3oodN0) – 2011
  • Sky art, Quintononuccidere, Orsogna (Ch), Convento francescano (http://www.youtube.com/watch?v=EOOUpzVoHzw) – 2011
  • Maestà fra Terra e Cielo, performance artistica di Walter Zuccarini e La Casa per le Arti, Sant’Eusanio del Sangro – 2014
  • Danza di Mani Parlanti, performance di artigianato teatrale. piazza Salotto, Pescara 2015 ATTIVITÀ DIDATTICA Insegnante di arti applicate in corsi di formazione presso il proprio laboratorio riconosciuto bottega-scuola dalla Regione Abruzzo (L.L.R.R. 70/86 e 74/89 del 26.11.1986) e presso scuole pubbliche e private e vari enti (Liceo artistico di Chieti, Centro Diurno del Dipartimento di salute mentale – Asl Lanciano-Vasto , ENFAP ABRUZZO di Pescara, CIAPI di Chieti). Ditta di fiducia della Soprintendenza per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico dell’Aquila. Sede autorizzata per tirocini formativi della Regione Abruzzo (Garanzia Giovani) e degli Istituti Santa Paola Scuola laboratorio di Restauro Conservazione Beni Culturali di Mantova. Ha tenuto un corso di Intaglio presso i Laboratori di Restauro di Città del Vaticano. Tiene corsi privati di arti applicate e di scultura su legno e pietra.
  • 2000/2001/2002/2003 Corsi di Restauro di mobili antichi e di Job Creation presso l’ENFAP ABRUZZO di Pescara;
  • 2004/2005/2006/2008 Corsi di Restauro di xilomanufatti antichi presso il CIAPI di Chieti;
  • 2005 Pubblicazione del quaderno di restauro La patina del Tempo in collaborazione con alcune allieve;
  • 2007 Laboratori d’arte per ragazzi sul tema della scultura su legno presso la sede dell’associazione “Primavera 94” di San Giovanni Teatino, in collaborazione con l’associazione “Mate” di Chieti;
  • 2007/2008 Laboratorio del legno presso l’Istituto statale d’arte di Chieti in collaborazione con il Centro diurno del Dipartimento di salute mentale – Asl Lanciano-Vasto;
  • 2008/2009 Laboratorio didattico di restauro presso la chiesa di S. Maria Maggiore a Casoli (Ch) in collaborazione con il Centro diurno del Dipartimento di salute mentale – Asl Lanciano-Vasto;
  • 2009 Laboratorio didattico di creatività presso la XXXIX edizione della Mostra dell’artigianato artistico a Guardiagrele (Ch);
  • 2010/2011 Laboratorio di restauro e doratura presso il Liceo artistico di Chieti.
  • 2012/2013 Giovani protagonisti – Gli antichi mestieri del borgo, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dal Fondo politiche giovanili per il tramite della Regione Abruzzo.
  • Corsi privati di arti applicate e di scultura su legno e pietra.
  • Sede autorizzata per tirocini formativi degli Istituti Santa Paola Scuola laboratorio di Restauro Conservazione Beni Culturali, Mantova.
  • 2018 Corso di Intaglio, Docente presso i Laboratori di Restauro dei Musei Vaticani.
  • 2019/2020 Attivazione del Tirocinio formativo regionale Garanzia Giovani Attività di conservazione e restauro di opere d’arte Ditta di fiducia della Soprintendenza per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico dell’Aquila. Esegue lavori di restauro su beni tutelati e di interesse storico, artistico e culturale per committenze di enti pubblici, locali ed ecclesiastici, oltre che per privati. Fra le committenze più importanti:
  • il restauro dello Stipo degli dei in occasione dell’inaugurazione del Museo della Civitella di Chieti (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • il restauro degli arredi storici della C.C.I.A.A. di Chieti;
  • il restauro della cattedra episcopale della cattedrale di Chieti (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • realizzazione di due mensole scolpite, intagliate e dorate a guazzo della Cappella del SS. Sacramento
  • Cattedrale di Chieti;
  • il restauro del coronamento del coro ligneo di Ferdinando Mosca (sec. XVIII) della cattedrale di Chieti (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • la realizzazione del coronamento mancante di tre stalli con lo stemma scolpito dell’attuale vescovo dell’arcidiocesi Chieti
  • Vasto, mons. Bruno Forte (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • realizzazione di otto aste processionali tornite, intagliate, dipinte e dorate a guazzo, Cattedrale di Chieti;
  • lavori di restauro di arredi lignei presso la parrocchia di S. Michele e S. Pantaleone a Miglianico (Ch) (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • lavori di restauro di arredi lignei presso la parrocchia di S. Maria Maggiore a Casoli (Ch) (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • realizzazione dello stemma scolpito, intagliato, dipinto e dorato a guazzo della famiglia Farinosi Branconi;
  • restauro di due tavoli da muro in foglia d’oro, sec. XVIII della Cattedrale di Chieti (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • realizzazione di formelle commemorative intagliate e dorate dei vescovi della Cattedrale di Chieti;
  • realizzazione di cornici intarsiate presenti nella Sagrestia della Cattedrale di Chieti e per la Confraternita del Sacro Monte dei morti di Chieti;
  • realizzazione di copia Crocifisso ligneo XVII sec., Chiesa di San Domenico, Chieti (autorizzazione Soprintendenza L’Aquila);
  • interventi sui simboli della Passione della processione del Venerdì Santo di Chieti. PUBBLICAZIONI Andreina De Tomassi (cura) Atti del Convegno al Macro di Roma, 10 anni della Land Art alFurlo, 2020; Andreina De Tomassi – Elvio Moretti, Land Art al Furlo – una storia lunga 10 anni, Aras Ed.,2019 Elvio Moretti
  • Andreina De Tomassi, Il Parco Museo Sant’Anna del Furlo
  • Land Art tra conservazione e restauro, Aras Edizioni, 2014; Tiziana Colusso, Le residenze creative e solidali in Italia e in Europa, Robin Edizioni, 2010; Emilia Longheu, D’Abruzzo, Carsa Edizioni, 2009; Numerose recensioni su testate regionali fra le quali Il Centro, Rai 3 Abruzzo, Periscopio, Intercity, Il Tempo, il Messsaggero ecc… , riviste specializzate internazionali fra cui Hephaistos e radiotelevisive fra le quali TG3 Abruzzo, TG3 Marche, Rete8, Onda Libera TV, Radio Città Pescara

Artisti | 28/06/2021 00:06 | Ufficio Stampa


Partecipa anche tu

Vogliamo lavorare collettivamente per salvaguardare il paesaggio, la biodiversità e promuovere l’arte sostenibile. La Bellezza come necessità e Bene Comune.

LEGGI Di PIU'